Azionisti

La comunicazione finanziaria

Fiat mantiene un dialogo costante con i suoi Azionisti, Investitori e Analisti attraverso un’attiva politica di comunicazione svolta dalla funzione Investor Relations che garantisce un contatto informativo continuo della Società con i mercati finanziari con l’obiettivo di mantenere e migliorare la fiducia degli investitori e il loro livello di comprensione dei fenomeni aziendali.

Il team di Investor Relations svolge la propria attività tramite rapporti costanti con il mercato finanziario e organizza, inoltre, incontri formali (a mezzo conference call o presentazioni dal vivo) sia in occasione della pubblicazione trimestrale dei risultati sia di eventi che richiedano comunicazione diretta al mercato. Fiat propone altresì partecipazioni a conferenze di settore o incontri e “non-deal roadshow” che interessano le principali piazze finanziarie per garantire una relazione diretta con il top management.

Gli azionisti hanno a loro disposizione i seguenti contatti:

Per gli azionisti:
Numero verde per l’Italia: 800-804027
E-mail: serviziotitoli@fiatspa.com
investor.relations@fiatspa.com

Per i titolari di ADR:
Numero verde per USA e Canada: 800 749 1873
Fuori Usa e Canada: +1 (718) 921 8137
Website: www.adr.db.com

Andamento del titolo Fiat rispetto all’Indice Ftse Italia all share e all’Eurostoxx nel 2013 (1/1/2013=100) e quantità trattate giornalmente (milioni di azioni ordinarie)

Andamento del titolo Fiat

Nel 2013, i mercati azionari hanno mostrato andamenti positivi trainati dalle performance dell’economia americana, dalla ripresa in Giappone e dalle accresciute aspettative per una stabilizzazione in Europa. In calo i mercati azionari nei paesi emergenti per effetto dei timori di un rallentamento della crescita economica, delle tensioni sociali e delle difficoltà delle valute, in particolare in Sud America.
Negli Stati Uniti, l’indice Dow Jones Industrial Average ha chiuso l’anno con una crescita del 26,5% (miglior risultato dal 2009), mentre lo S&P 500 ha registrato un progresso del 29,6% (miglior performance dal 1997). In Italia, il mercato azionario ha guadagnato il 16,5%.

Maggiori azionisti

Il numero di azioni ordinarie è di 1.250.739.023. I detentori di azioni in misura superiore al 2% alla data del presente documento sono i seguenti:

Numero di azioni: 1.250.739.023

EXOR S.p.A. 30,6%
Baillie Gifford & Co. 2,64%
Vanguard International Growth Fund 2,26%
Norges Bank 2,01%
Altri Investitori Istituzionali UE 17,10%
Altri Investitori Istituzionali extra UE 21,80%
Altri azionisti 21,37%
Azioni proprie detenute da Fiat S.p.A. 2,76%

Principali dati per azione

(in euro) 2013 2012(*)
Risultato base per azione  0,744 0,036
Risultato diluito per azione  0,736 0,036

(*) Rideterminato per effetto dell’applicazione dell’emendamento allo IAS 19.

Quotazioni mensili minime e massime nel 2013 (in euro)

Quotazioni mensili minime e massime nel 2013 (in euro)

Prezzo di riferimento(*) per azione al:

(in euro) 30.12.13
Azioni  5,94

(Fonte Bloomberg)
(*) Pari al prezzo di asta di chiusura.