Indicatori di perfomance

Il Gruppo monitora la propria gestione utilizzando diversi indicatori di performance che possono non essere comparabili con misure similari adottate da altri gruppi. Il management del Gruppo ritiene che questi indicatori forniscano una misura comparabile dei risultati sulla base di fattori gestionali normalizzati, agevolandolo  quindi  nell’identificare gli andamenti operativi, così come nel prendere decisioni relative allo spending futuro, nel definire l’allocazione delle risorse e in altre decisioni operative.

Gli indicatori di performance utilizzati dal Gruppo sono definiti come segue:

  • Utile/(Perdita) della gestione ordinaria: è rappresentato dai Ricavi Netti meno i costi operativi (Costo del venduto, Spese generali, amministrative e di vendita, Costi di Ricerca e Sviluppo, Altri proventi e oneri).
  • Utile/(Perdita) prima degli oneri finanziari e delle imposte (EBIT): è calcolato partendo dall’Utile/(Perdita) della gestione ordinaria e aggiungendo gli Oneri di ristrutturazione, proventi/oneri che sono atipici rispetto all’andamento ordinario dell’attività (come ad esempio le plusvalenze o le minusvalenze da cessione di partecipazioni) e il Risultato delle partecipazioni.
  • Utile/(Perdita) prima degli oneri finanziari, delle imposte e degli ammortamenti (EBITDA): è definito come l’EBIT più gli ammortamenti.
  • Indebitamento netto: è calcolato come Debiti finanziari e altre passività finanziarie meno (i) Disponibilità e mezzi equivalenti, (ii) Titoli correnti, (iii) Crediti finanziari correnti verso società di Servizi Finanziari a controllo congiunto, e (iv) altre attività finanziarie.
  • Indebitamento netto industriale: è calcolato come Debiti finanziari e altre passività finanziarie delle Attività Industriali meno (i) Disponibilità e mezzi equivalenti, (ii) Titoli correnti, (iii) Crediti finanziari correnti verso società di Servizi Finanziari del Gruppo e a controllo congiunto, e (iv) altre attività finanziarie. Pertanto, i debiti finanziari, le disponibilità e mezzi equivalenti e le altre attività/passività finanziarie relative alle società di Servizi Finanziari sono escluse dal calcolo dell’Indebitamento netto industriale.

Il Gruppo presenta il Conto Economico per funzione, forma ritenuta più rappresentativa rispetto alla cosiddetta presentazione per natura di spesa. La forma scelta è, infatti, conforme alle modalità di reporting interno e di gestione del business ed è in linea con la prassi internazionale del settore automotoristico.